0%

CORPI ESTRANEI


PERFORMANCE INTERATTIVA di MARCO BOLOGNESI | 2019

IN COLLABORAZIONE CON

PROGETTO


Corpi estranei è una lunga narrazione multimediale interattiva, composta da 24 disegni di grande formato e creata nel corso di due settimane di performance al Museo MACRO ASILO di Roma.

Il progetto, nato con l’associazione che promuove l’accoglienza in famiglia di rifugiati Refugees Welcome, è un tappeto sonoro di interviste di coloro che hanno viaggiato per arrivare da noi, mescolate a parole di italiani contrari all’immigrazione. 

Il risultato è un’esperienza dello spettatore fortemente emozionale. 

Il visitatore, durante la performance, ha accesso a “violare” l’opera per rendere la narrazione più ricca e dando vita a una polifonia, anche visiva, di diversi vissuti sul tema.

NOTE D'AUTORE


Partendo da foto e articoli di giornale selezionati precedentemente alla performance, ho creato nella sede del museo un percorso su alcuni temi di tragica attualità: le rotte dei migranti, il razzismo, i campi di detenzione. 

Il “sovratesto” dei visitatori ha offerto poi un manifesto di voci maggiormente ampio e composto da un pubblico di tutte le età e nazioni. 

Vedo il progetto come un importante strumento di integrazione e innovazione, per fare cultura dell’accoglienza attraverso l’arte.

Play Cover Track Title
Track Authors